Lotus flower on Inle Lake, Myanmar.

The Lotus Flower®

Un’altra conquista nella ricerca di Loro Piana delle materie prime più rare e pregiate al mondo è una straordinaria fibra ottenuta dagli steli del sacro e antico fiore di loto.

Pura bellezza


Il fiore di loto è un'antica pianta acquatica che cresce spontaneamente nell'acqua dei laghi birmani, in particolare sul Lago Inle, in un paesaggio di autentico splendore. Nel buddismo e nell'induismo, il fiore di loto simboleggia la purezza e la bellezza divina, nonché la capacità di vivere una vita all'insegna dell'integrità e della virtù.
La pianta stessa ha proprietà straordinarie. Affonda le proprie radici nel terreno fangoso e ogni notte i suoi fiori si chiudono immergendosi nelle acque melmose, per poi riemergere e schiudersi al sole perfettamente puliti ed incontaminati.
Woman in a traditional skiff on Inle Lake, Myanmar.
Woman's hands breaking open a lotus flower stem.
Woman's hands twisting the stems of lotus flower stalks.

In armonia con la natura


La fibra del fiore di loto si ricava dallo stelo della pianta, che può essere raccolto tra aprile e gennaio. Secondo la tradizione, la fibra viene estratta a mano direttamente in loco entro 24 ore dalla raccolta, superate le quali non è più possibile garantire la qualità del materiale.

Per ottenere il filo, si uniscono tra loro da tre a cinque filamenti di stelo, li si sfrega energicamente su una superficie rigida per poi ritorcerli e intesserli a mano con antichi strumenti.

A occuparsi dell’intera lavorazione sono le donne birmane, che riescono a ottenere 120 grammi di filo al giorno e 50 metri di tessuto al mese, rendendo la produzione di questa fibra estremamente limitata.

Il tessuto realizzato con il fiore di loto è il risultato di un'arte antica e complessa che, se non adeguatamente supportata, potrebbe scomparire presto. Grazie alla continua collaborazione di Loro Piana con la popolazione locale del Myanmar, la cultura, le risorse e le tecniche della regione vengono opportunamente salvaguardate.
Young woman inspecting hanging threads made from lotus flower stems.
Lotus flower on Inle Lake, Myanmar.
Woman twisting lotus flower fibres on a table.

Dall’Oriente all’Occidente


Con un diametro medio dai tre ai cinque micron, il fiore di loto è una delle fibre tessili più fini al mondo, ancora più delicata del cotone e del lino. Le sue qualità possono essere comparate a quelle di una fibra di cellulosa, mentre il suo aspetto ricorda la seta grezza o il lino antico, con una trama leggermente irregolare.

Traspirante per natura, ingualcibile e straordinariamente leggero, questo tessuto è particolarmente adatto per le giacche estive e primaverili. La fibra del fiore di loto è così sottile che sono necessari 13.000 metri di filo ricavato da 26.000 steli per ottenere un taglio singolo per un blazer.

Loro Piana è la prima azienda occidentale a utilizzare la fibra del fioredi loto per i suoi tessuti e a far conoscere le sue straordinarie qualità a un pubblico completamente nuovo. Ogni anno, The Lotus Flower® offre un'edizione limitata e ridotta di capi esclusivi ai clienti più.esigenti.
Lush courtyard at the Loro Piana SpA store in Milan, Italy.